Incontro con l’agente | Colpo targato Italia più l’erede di Skriniar

0
933

Si accende il calciomercato dell’Inter. Incontro ieri in sede con l’agente Beppe Riso: si sarebbe parlato di altri due suoi assistiti

I giocatori dell’Italia (Getty Images)

Non solo Sensi, Radu, Dimarco e Salcedo. Stando a ‘La Gazzetta dello Sport’, nell’incontro di ieri in sede, Beppe Riso e l’Inter hanno parlato di altri due giocatori che assiste l’agente ‘lanciato’ da Galliani: vale a dire Matteo Pessina e Gianluca Mancini. Il primo è andato agli Europei grazie al forfait di Sensi rivelandosi subito determinante con il bel gol realizzato al Galles che ha permesso alla Nazionale di Mancini di superare il girone a punteggio pieno. Il Milan vanta il 50% sulla futura rivendita del centrocampista classe ’97, diritto che però potrebbe perdere alla 100esima presenza del calciatore con la maglia dell’Atalanta in aggiunta a un esborso di soli 2 milioni di euro. Gli orobici non vogliono perderlo ma, secondo il ‘Corriere dello Sport’, faticano a trovare una intesa per il rinnovo. Ecco allora che è tutt’altro che impossibile un affondo dell’Inter, specie se dovesse partire un centrocampista oltre agli esuberi Nainggolan e Joao Mario, sfruttando gli ottimi rapporti con la proprietà atalantina. La valutazione di Pessina sfiora però i 30 milioni.

Per quanto riguarda il centrale della Roma, che in passato non ha mai nascosto la sua fede interista, un pensiero Marotta e Ausilio potrebbero farlo qualora partisse Skriniar. Per la cessione dello slovacco, comunque, serve una proposta irrinunciabile.

LEGGI ANCHE >>> Dalla Spagna: assalto dell’Inter al big del Barcellona | I dettagli

Calciomercato Inter, Radu verso la cessione: le ultime

Inter
Andrei Radu (foto Instagram)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Nel summit di ieri tra Riso e l’Inter è stato sicuramente affrontato il futuro di Radu. Il giovane portiere rumeno viaggerebbe spedito verso la cessione in prestito agli spagnoli della Real Sociedad. Il suo sostituto potrebbe essere Silvestri del Verona.