Lukaku: “Stare con le spalle al muro è qualcosa che ho vissuto sin dalla mia tenera età”

0
240

Inter, Romelu Lukaku ha voluto spiegare alcune situazioni che lo riguardano durante una lunga intervista 

Inter
Ufficiale, Lukaku torna al Chelsea (Getty Images)

Lunga intervista del quotidiano ‘The Indipendent’ a Romelu Lukaku, dove il giocatore mostra tutta la sua fierezza. Queste le sue prime dichiarazioni: “Davvero è una cosa che ho pensato tra me e me quando sono andato in Italia, che faccio parte di questa zona dove la gente mi vede come un certo tipo di giocatore che non sono. Sono molto più di quello che la gente vuole vedere. Penso che andando in Italia fondamentalmente abbia mostrato al mondo cosa posso fare, così come giocando con la squadra nazionale del Belgio. Stare con le spalle al muro è qualcosa che ho vissuto sin dalla mia tenera età, quindi non è una novità per me. È quello che è, lo accetto“. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Niente Inter | Oggi le visite mediche in Francia: i dettagli

Il calciatore, ha dichiarato che non si preoccupa minimamente delle critiche e in merito ha detto: “Faccio il mio lavoro in allenamento e in campo, qualunque cosa dicano le persone, lascio che parlino. Hanno una percezione. Non conoscono me o il lavoro nelle mie esibizioni. Vuoi il tuo rispetto, ma non vuoi continuare a lottare per questo perché perderai energie inutili. Non mi occupo davvero di queste cose”.