Difficoltà economiche? No problem, l’Inter triplica i ricavi | I dettagli

0
107

Inter: la stagione 2021/22 dei nerazzurri inizia nel migliore dei modi sia in campo che fuori. I ricavi sono decisamente più che raddoppiati

Calciomercato Inter
Steven Zhang e la dirigenza al ‘Meazza’ (Getty Images)

L’Inter ormai ha archiviato la scorsa stagione sia sportivamente che fuori dal campo. Archiviato l’accordo con Pirelli, che a partire da questa stagione non sarà più il main sponsor dei nerazzurri, tante novità per la ‘Beneamata’. Da Socios.com che ha sostituito il partner italiano, ma anche Lenovo, DigitalBits e Zytara.

LEGGI ANCHE>>> Inter, intrigo con Icardi | Cifra monstre per il big

Una rivoluzione formato sponsor per il ‘Biscione’ che sta vivendo una vera e propria svolta dal punto di vista economico. Secondo ‘Calcio e Finanza’, i nuovi accordi dovrebbero infatti permettere all’Inter di triplicare i ricavi con una crescita che supererà abbondantemente il 200%.

Nel dettaglio:

ACCORDI RISALENTI AL 30 GIUGNO 2021

PIRELLI: 12 milioni di euro più bonus fino a raddoppiare, 19 milioni con qualificazione in Champions League nel 2018/19

CREDIT AGRICOLE: 1,7 milioni (0,4 di bonus tra qualificazione in Champions League e conquista dello scudetto nel 2020/21)

TOTALE: 13,7 milioni di base

I NUOVI ACCORDI

SOCIOS: 20 milioni

LENOVO: 6 milioni

DIGITALBITS: 6 milioni

ZYTARA: 15,25 milioni

TOTALE: 47,25 MILIONI