Inter-Juve, rigore e polemiche furiose | Rocchi: “Var e arbitro: vi spiego”

0
880

Inter-Juventus prosegue fuori dal campo. Sul rigore e le conseguenti polemiche è intervenuto in diretta radiofonica il designatore arbitrare Gianluca Rocchi

Non si placano le polemiche sul rigore concesso alla Juve, grazie all’intervento del Var, allo scadere della sfida di ieri sera con l’Inter. Prova a spegnerle Gianluca Rocchi, designatore arbitrale della Serie A.

Gianluca Rocchi (Getty Images)

Rocchi ha chiesto di intervenire nella diretta di ‘Radio Anchì’io Lo Sport’ per difendere l’operato arbitrale dell’ultimo weekend, in particolare quello nel derby d’Italia senza però andare nei dettagli degli episodi: “Non ci tiriamo indietro di fronte a eventuali errori, ma della giornata di ieri sono pienamente soddisfatto: gli arbitri hanno fatto prestazioni ottime. Quest’anno anche per gli arbitri è più difficile arbitrare considerando il ritorno dei tifosi allo stadio”.

LEGGI ANCHE >>> L’1-1 con la Juve fa ancora male: interisti furiosi anche con un giocatore

Inter-Juve, Rocchi: “Var ha portato grandi benefici, ma è un meccanismo che va oliato. E’ l’arbitro in campo che decide”

Rocchi arbitra Lazio-Inter ©Getty Images

Var? Commetteremo degli errori, ma è importante capire che in questo momento ci siano arbitri forti, nuovi che sappiano utilizzare la Var – ha risposto Rocchi, come riportato da ‘Calciomercato.it’ – Questa ha portato a grandi benefici, ha portato molta più giustizia nel calcio. Sono stati quasi eliminati gli errori sul fuorigioco. E’ un meccanismo che va oliato e avrà una evoluzione negli anni. Voglio che tornino arbitri che arbitrano in campo. E’ l’arbitro in campo che decide”, ha concluso.