Eriksen, c’è la data dell’addio all’Inter: ecco la nuova squadra

0
368

I nerazzurri restano col fiato sospeso e intanto spunta una nuova ipotesi di mercato

L’incredibile parabola di Christian Eriksen, che da poter essere al centro del progetto interista per molteplici anni, ora è destinato a dover dire inevitabilmente addio ai nerazzurri a seguito del drammatico ‘incidente’ accaduto ad Euro 2020.

LEGGI ANCHE >>> Barella: “Ho sempre detto qual era il mio obiettivo”. Poi si scopre sul rinnovo di Brozovic

Christian Eriksen ©LaPresse

Ritorniamo con la mente ad un anno fa, quando Christian Eriksen, da rincalzo, è passato ad essere un punto fermo dell’Inter di Antonio Conte. Il danese ha iniziato ad illuminare la scena di ‘San Siro’, contribuendo a portare i nerazzurri alla conquista del diciannovesimo titolo di Campione d’Italia. Poi il triste epilogo… Stando a ‘La Gazzetta dello Sport’ entro la fine dell’anno il CONI dichiarerà Eriksen non idoneo all’attività sportiva agonistica in Italia.

Calciomercato Inter, Eriksen rescinde e riparte dall’Odense

Christian Eriksen ©LaPresse

L’Inter aspetta ancora di conoscere con certezza il suo futuro, ma l’ipotesi più probabile è quella che l’ex fantasista del Tottenham possa accasarsi ai danesi dell’Odense, club nel quale lui stesso è cresciuto, dopo la risoluzione del contratto in essere (con scadenza a giugno 2024) con il club targato Suning. Difatti in determinati paesi europei è consentito praticare attività sportiva agonistica, facendo utilizzo dell’apparecchio stesso che Eriksen porta con sè, ovvero un defibrillatore. Una notizia che non lascia entusiasti i tifosi nerazzurri, ma che potrebbe far tornare a sorridere gli amanti del calcio e il danese stesso, dal momento che il peggio sembra ormai essere alle spalle.

Paolo Scelzi