Onana: “Ho preso una botta al petto, ma questo gol subito è una mia responsabilità”

0
25

Inter, il futuro portiere Andre Onana commette un errore nella gara d’esordio in Coppa d’Africa, ma il suo Camerun vince ugualmente

Onana ©LaPresse

Il futuro portiere dell’Inter Andre Onana sta disputando la Coppa d’Africa in Camerun la sua nazione. Nella gara di esordio ha purtroppo commesso un grave errore in uscita, che ha regalato il gol dell’inutile vantaggio del Burkina Faso, visto che poi la formazione di casa ha vinto 2-1. Intervistato al termine dell’incontro dal canale Espn, ha così spiegato l’intervento: “A volte sei un secondo in ritardo, non sai se stare in porta o meno, ma qui ho deciso di uscire. Ho preso una botta al petto, ma questo gol subito è una mia responsabilità. Forse non ho preso la decisione migliore, devo imparare dagli errori. Tutti devono ammettere i propri errori, io come tutti gli altri”.

LEGGI ANCHE >>> Quel giorno in cui Brozovic era prossimo al Siviglia, poi divenne maestro d’orchestra

LEGGI ANCHE >>> Allegri: “Szczesny out, Dybala da valutare. Contro l’Inter sfrutteremo gli episodi”

Gli hanno fatto notare che magari, questo svarione potrebbe essere dovuto alla lunga inattività per via della squalifica per doping ma lui ha allontanato questa ipotesi dicendo: “E’ stato bello giocare di nuovo, non sono al 100 percento, sono al 150 percento. Tutti sanno cosa è successo ed è stato un anno molto difficile per me, ma ora che sono qui non devo più parlare del 2021″.