Antonello: “Siamo soddisfatti dell’operazione di sottoscrizione del bond di 415 milioni di euro”

0
65

Inter, il manager Alessandro Antonello si è detto soddisfatto del nuovo bond di 415 milioni di euro appena sottoscritto dal club meneghino

Inter ricavi Antonello
Antonello, ad dell’Inter (Getty Images)

Il club nerazzurro ha ufficialmente stipulato un nuovo bond da 415 milioni di euro, per ripianare il precedente prestito in scadenza. In merito a questa situazione il manager dell’area finanziaria dell’Inter Alessandro Antonello, è stato intervistato da Calcio & Finanza e ha detto: “Siamo soddisfatti per l’esito dell’operazione di sottoscrizione del bond di 415 milioni di euro che va a sostituire l’attuale bond a scadenza al 2022 mantenendo invariata la posizione debitoria del club. L’emissione ha registrato una domanda ben superiore all’offerta a testimonianza dell’apprezzamento e della fiducia da parte del mercato sulla solidità del progetto societario. Questo nonostante le turbolenze registrate nelle ultime settimane dai mercati finanziari e la perdurante incertezza legata all’attuale scenario pandemico ancora in evoluzione“.