Inter, senti Darmian: “Confronto Inzaghi-Conte? Entrambi due grandi tecnici”

0
109

A parlare è stato direttamente Matteo Darmian, il quale ha posto a confronto i due tecnici

Intervistato ai microfoni di ‘Sport Mediaset’, Matteo Darmian ha risposto a una domanda alla quale gli è stata posta, riguardante l’attuale tecnico dell’Inter Simone Inzaghi e l’ormai ex tecnico nerazzurro Antonio Conte.

Inter, senti Darmian: confronto Inzaghi-Conte? Entrambi due grandi tecnici
Matteo Darmian ©LaPresse

Matteo Darmian, attuale difensore dell’Inter, in grado di giocare anche da esterno in una linea a cinque di centrocampo.

“Matteo temevate il mese di gennaio?”. Questa è la domanda alla quale è stato posto inizialmente Matteo Darmian, il quale ha esordito così dicendo: “Sapevamo che gennaio sarebbe stato importante per noi e l’abbiamo superato alla grande. Con questa sosta ora recuperiamo le energie e ci concentriamo sul derby per poter fare bene ed andare avanti in tutte le competizioni”. Poi conclude: “Un mio gol contro il Milan? L’importante è vincere, se poi dovesse arrivare ben venga”. Queste le parole dell’esterno nerazzurro riservate alla stampa, ma non è finita qui, dal momento che gli è stata riservata una domanda piuttosto scomoda e alla quale il classe 1989 ha risposto: “Conte o Inzaghi? Sono entrambi due grandi allenatori, ma mister Inzaghi è un’po’ più moderato.

Inter, l’attuale rendimento di Darmian in questa stagione

Inter, l'attuale rendimento di Darmian in questa stagione
Matteo Darmian ©LaPresse

Era iniziato al meglio la stagione di Matteo Darmian con la sua Inter. L’esterno ‘made in Italy’ è sceso in campo più e più volte durante quest’annata, conquistando addirittura terreno su Denzel Dumfries e soffiandogli praticamente il posto da titolare. Casella che ha nuovamente dovuto abbandonare, complice il serio infortunio rimediato alla coscia nella prima parte di stagione e che lo ha costretto a restare ai box per un’po’. 1 gol e 1 assist, questo il bigliettino da visita di Matteo Darmian in campionato, che seppur con pochi gol e assist riservati, l’esterno di centrocampo ha sempre ben figurato in campo, collezionando di fatto 18 presenze in stagione.