Calciomercato, Conte insiste sul centrale: pronti 60 milioni all’Inter

0
555

L’ex tecnico nerazzurro non smette di puntare la triade di difensori centrali dell’Inter per rafforzare il suo Tottenham

Da quando ha lasciato la causa nerazzurra per sposare quella del Tottenham in Premier League, il tecnico Antonio Conte si è portato con sé gli strascichi di un amore silenzioso verso più di qualche calciatore dell’Inter.

Antonio Conte ©LaPresse

Non solo Lautaro, Brozovic e Barella ma soprattutto i nomi della triade difensiva a lui tanto cara, così come lo è tutt’ora per Inzaghi e potrebbe esserlo per un qualsiasi altro allenatore di top club. Skriniar, Bastoni e de Vrij sono considerati da molti tra le migliori linee degli ultimi anni. Non è un caso, a parlare sono numeri e performance. Così Conte, prima assorto tra i suoi pensieri, vorrebbe provare l’assalto – concreto e senza mezze misure – per uno di loro il prossimo giugno. Specialmente i primi due. Secondo quanto riportato da ‘calciomercatoweb.it‘, l’offerta sul piatto consisterebbe in 60 milioni di euro cash a parità di valore.

Calciomercato, il rinforzo di Conte passa per Skriniar o Bastoni

Conte ©LaPresse

Il Tottenham è stato spesso oggetto di critiche negli ultimi anni da tifosi e stampa inglesi per non essere mai riuscita a mettere le mani su di un difensore impeccabile di cui dispone buona parte dei top club europei. Per questa ragione, considerata anche la sua tempra, Conte farà di tutto per risolvere questa limitazione strutturale della sua rosa entro e non oltre i termini ultimi della prossima sessione estiva di calciomercato. Skriniar e Bastoni sono le due opzioni principali, per simil costo del cartellino e caratteristiche tecniche. L’Inter, d’altro canto, potrebbe essere disposta a liberarsi di un altro calciatore di punta per rimpolpare le casse societarie come accaduto in precedenza con Lukaku ed Hakimi.