Dybala-Inter con la ‘rottura’: la cifra è da capogiro

0
461

In casa Juventus all’ordine del giorno c’è sempre la questione legata al rinnovo di Paulo Dybala. Qualora se ne presentasse l’occasione giusta l’Inter si farebbe trovare pronta 

Febbraio è arrivato, ed è il mese designato ai rinnovi di contratto in casa Juventus. Da De Sciglio a Bernardeschi fino ad arrivare naturalmente a Paulo Dybala, il tassello più importante tra quelli in scadenza a giugno 2022, nonché caso maggiormente complesso da risolvere. La situazione resta infatti spinosa dopo le idee di offerta economiche al ribasso e la voglia della Juventus di contenere i costi degli ingaggi.

Calciomercato, Dybala tra Inter e Juventus: Valcareggi non ha dubbi
Paulo Dybala ©LaPresse

Il futuro della ‘Joya’ è dunque tutt’altro che scritto, e nel caso in cui non dovesse arrivare l’intesa per legarsi indissolubilmente alla Juve, ecco che l’Inter del suo grande estimatore Beppe Marotta proverebbe a farsi trovare pronta. Il dirigente nerazzurro conserva infatti un ottimo ricordo di Dybala e qualora ce ne fossero i presupposti ci proverebbe.

Calciomercato Inter, in caso di rottura proposta per Dybala: le cifre

Dybala ©LaPresse

In caso di divorzio dalla Juventus appare quindi possibile vedere l’Inter come sua unica altra destinazione possibile in Serie A, sia per costi che per la presenza dello stesso Marotta. Qualora dunque non dovesse arrivare la firma in calce con i bianconeri, i nerazzurri di Suning potrebbero partire all’assalto approfittando di un’eventuale rottura definitiva.

Sul piatto delle possibili trattative con l’argentino potrebbe esserci un’offerta davvero da 7,5 milioni di euro netti per i prossimi quattro anni, per un totale al lordo di 60 milioni di euro. Con l’arrivo eventuale di Dybala a San Siro, ecco che diventerebbe a quel punto probabilissima la cessione dell’attuale numero 10 argentino di Inzaghi: Lautaro Martinez.