Napoli-Inter, parla Spalletti: “Nessuna rivincita da prendere”

0
85

Le parole di Luciano Spalletti alla vigilia del match Napoli-Inter, in programma domani allo stadio ‘Maradona’

Intervistato dalla stampa nella propria pre-conferenza di rito, Luciano Spalletti ha deciso di fare chiarezza su alcune domande che gli sono state poste, presentando inoltre l’attesissima sfida tra Napoli e Inter, in programma domani alle ore 18 al ‘Maradona’.

Napoli-Inter, parla Spalletti: "Nessuna rivincita da prendere"
Luciano Spalletti ©LaPresse

Ancora poco meno di 24 ore e poi ci penserà Napoli-Inter ad infiammare una volta per tutte questa 25esima giornata di Serie A. Un match che metterà di fronte le prime due della classe e che potrebbe risultare già decisivo in ottica scudetto. Il tecnico Luciano Spalletti si è così espresso alla vigilia: “Non ho nessuna rivincita da prendere. Sono un professionista e sono fortunato ad avere giocatori che la pensano esattamente come me. A Milano ho lasciato calciatori che hanno la mia più totale stima e che a loro volta mi ammirano”. Queste le dichiarazioni da parte dell’ex allenatore dei nerazzurri, il quale non ha altro in mente che non sia questa sfida e ha così poi concluso: “Teniamo moltissimo a questa partita e siamo consapevoli di quanto sia importante. Il nostro obiettivo resta chiaramente quello della qualificazione in Champions League, ma è altrettanto chiaro che se dovessimo vincere resteremmo in corsa anche per questo traguardo”.

Napoli-Inter: tutti i precedenti con Doveri alla direzione

Napoli-Inter: tutti i precedenti con Doveri alla direzione
Daniele Doveri ©LPresse

A dirigere questo match così importante per le sorti dello scudetto sarà Daniele Doveri della sezione di Roma 1. A lui l’entusiasmante ed arduo compito di arbitrare questa gara che ha già condotto in passato tra l’altro. Tre i precedenti con le due rispettive squadre in questa sfida: storico che si trova in perfetto equilibrio e che vede una vittoria per parte e soltanto un pareggio tra Inter e Napoli. Direttore di gara che inoltre ha già diretto un match degli attuali campioni d’Italia in questa stagione, proprio lo scorso 7 novembre allo stadio ‘Meazza’ contro il Milan (terminato col punteggio di 1-1). A coadiuvarlo ci saranno invece Costanzo e Bindoni. IV uomo Cosso, mentre al Var ci sarà Di Paolo.