Dzeko-Lautaro, la coppia fatica a funzionare: ecco cosa manca

0
263

Scarso feeling tattico e non solo, la coppia d’attacco titolare dell’Inter è in crisi: il focus su Edin Dzeko e Lautaro

I bei presupposti percepiti nell’inizio di stagione, sembrano aver lasciato spazio ad un triste epilogo. Il tandem d’attacco Dzeko-Lautaro pare non funzionare più. Visti in difficoltà da un’po’ di tempo a questa parte, i due centravanti dell’Inter si augurano di poter tornare a ingranare la marcia quanto prima, ma restano ancora da scongiurare un bel po’ di cose.

Inter-Liverpool: la coppia Dzeko-Lautaro non funziona
Dzeko e Lautaro ©LaPresse

“Cosa succede all’attacco dell’Inter?” Questa è la domanda che i tifosi nerazzurri si saranno sicuramente posti nell’ultimo periodo. Diversi sono i motivi che avrebbero potuto destabilizzare l’ambiente, in quanto arriva più di qualche segnale scoraggiante. La coppia d’attacco Dzeko-Lautaro pare aver riscontrato numerose difficoltà tattiche di coesistenza nell’ultimo arco di tempo e come se tutto questo non bastasse, preoccupa anche il lungo digiuno del centravanti argentino. Non a caso, il cinismo dell’attacco nerazzurro ha peccato più e più volte anche nella gara di ieri sera contro il Liverpool. Gli attuali campioni d’Italia sono stati protagonisti di una splendida prestazione, alla quale è mancata soltanto il gol. Complice anche lo strepitoso momento di forma di Alexis Sanchez, chissà che ora Simone Inzaghi, non possa optare ora per altre soluzioni offensive in vista dei prossimi impegni.

Inter, i deludenti numeri dell’attacco nerazzurro nell’ultimo periodo

Inter, i deludenti numeri dell'attacco nerazzurro nell'ultimo periodo
Dzeko e Lautaro Martinez ©LaPresse

E’ del tutto indiscutibile il fatto che questa situazione stia incidendo negativamente sulle prestazioni dell’Inter nell’ultimo periodo. Il match andato di scena ieri sera contro il Liverpool ne è stata l’ulteriore conferma di quanto si è visto nelle ultime gare di campionato. I campioni d’Italia in carica giocano bene per lunghi tratti della partita ma non riescono a concretizzare e Simone Inzaghi necessita chiaramente di ritrovare quanto prima il giusto atteggiamento offensivo. Restano così a quota 3 le reti di Edin Dzeko nell’arco delle ultime 10 partite, contro l’unico gol messo a segno (tra l’altro su rigore) da Lautaro Martinez nella finale di Supercoppa contro la Juventus.