L’Inter può sorridere, il peggio è ormai alle spalle. Guai per Napoli e Milan

0
66

Il confronto del calendario dell’Inter con le dirette concorrenti Napoli e Milan a partire dalle prossime giornate

Non apparsa al meglio nell’ultimo mese fino a questa parte, l’Inter ha un solo obiettivo in mente ed è quello di tornare a vincere il prima possibile. I ragazzi di Simone Inzaghi non hanno collezionato neanche una vittoria in campionato nel mese di febbraio e questa cosa preoccupa particolarmente.

L'Inter può sorridere, il peggio è ormai alle spalle. Guai per Napoli e Milan
Simone Inzaghi ©LaPresse

D’altra parte, gli attuali campioni d’Italia possono vantare di aver affrontato un vero e proprio ‘tour de force’ nell’ultimo mese e mezzo abbondante fra campionato e coppe varie. Un calendario che ha messo a dura prova la squadra capitanata da Samir Handanovic, ma ora, l’Inter di Simone Inzaghi può tornare a sorridere visti i prossimi impegni che li attendono. Toccherà al Genoa affrontare i nerazzurri nel prossimo turno di campionato e poi sarà la volta della Salernitana. Compito tutt’altro che agevole invece per quanto riguarda Napoli e Milan. La squadra guidata da Luciano Spalletti sarà di scena a Roma contro la Lazio, a differenza dei rossoneri che affronteranno l’Udinese nella loro gara casalinga. Sarà soltanto una giornata dopo che la squadra di Pioli e i ‘partenopei’ si affronteranno l’un l’altra e lo faranno proprio nell’imminente turno della 28esima giornata.

Inter, i prossimi impegni che attendono i nerazzurri in campionato

Inter, i prossimi impegni che attendono i nerazzurri in campionato
Simone Inzaghi ©LaPresse

Impresa non facile, ma neanche del tutto impossibile quella di riagguantare nuovamente la vetta. L‘Inter di Simone Inzaghi si ritrova a dover inseguire sull’attuale capolista Milan (seppur con una partita ancora da recuperare). E, nonostante la squadra presieduta da Steven Zhang si ritrovi in un periodo buio, gli attuali campioni d’Italia continuano ugualmente a crederci e hanno intenzione di mettersi il tutto alle spalle. Rassicurano e non poco i prossimi impegni che attendono i nerazzurri, in quanto la squadra capitanata da Samir Handanovic può dire di aver già affrontato vere e proprie ‘big’ del campionato come Napoli, Milan e Atalanta. Toccherà ora a Torino e Fiorentina affrontare la ‘Beneamata’ e tutto questo accadrà dopo i prossimi due impegni con Genoa e Salernitana.