Inter, Lautaro delude ancora: dalla Spagna fanno sul serio, di mezzo c’è la Juve

0
334

Il centravanti argentino fantasma per un giorno contro il Torino, le voci di mercato dalla Spagna s’infittiscono per la prossima estate

Ennesima prestazione a salve di Lautaro Martinez in questa seconda metà di stagione con la maglia dell’Inter. Un periodo lungo e travagliato, come non si era mai visto prima nel numero 10 argentino che fino alla scorsa stagione segnava e stupiva.

Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter © LaPresse

In molti credevano che contro la Salernitana si fosse ripreso, ma si è trattato più di un lampo funesto e temporaneo. Nel match contro il Torino, fortunosamente salvato allo scadere dal compagno di reparto Sanchez che pare avere qualche guizzo in più, è difficile poter assegnare un giudizio che non sia diverso dall’insufficiente. Così, nel malcontento generale, avanzano insistenti le voci di mercato sul suo possibile addio a partire dalla prossima stagione nonostante egli abbia più volte ribadito di voler far parte a lungo del progetto nerazzurro ed entrare nella storia del club. Stando a quanto riportano dalla Spagna, la pretendente più determinata a mettere le mani sul calciatore sarebbe l’Atletico Madrid di Simeone attraverso una strategia ben studiata.

Calciomercato, Simeone a braccetto con la Juve per arrivare a Lautaro

Lautaro, parla l'agente: "Momento difficile ormai alle spalle. Resta all'Inter"
Lautaro Martinez ©LaPresse

Il gran colpo dei ‘Colchoneros’ affonderebbe le proprie radici in uno scambio d’interessi con la Juventus, diretta rivale dell’Inter. I bianconeri sono dapprima fortemente propensi al riscatto di Morata, valutato intorno ai 25 milioni di euro, per poi virare anche all’assalto sul terzino sinistro Renan Lodi per altri 20 milioni. Il ricavo complessivo incassato dall’Atletico potrebbe quindi rifinanziare parzialmente l’operazione per Lautaro sulla base di un’offerta da 60 milioni, sebbene l’Inter ne chieda almeno 20 in più. Si attendono sviluppi.