Inzaghi sta buttando via lo Scudetto

0
218

Sul piano psicologico, ma anche tattico la gara col Torino è stata completamente sbagliata da Inzaghi. Squadra senza un’anima, così lo Scudetto si perde

Simone Inzaghi ©LaPresse

Se una squadra come l’Inter sbaglia l’approccio di una partita determinante per la stagione, da vincere a tutti i costi, la colpa principale non può che essere dell’allenatore. Sul piano psicologico, ma anche tattico la gara col Torino è stata completamente sbagliata da Inzaghi. Il quale è in evidente confusione, altrimenti come definire un tecnico che comincia a parlare di “finali”, aggrappandosi alle fatiche della Champions e persino alle assenze. Importanti sì, ma non utilizzabili come alibi. Inzaghi si lamenta senza avere un piano B e da oltre due mesi manda in campo – parlando solo del campionato, più l’andata della semifinale di Coppa Italia – una squadra monocorde e nervosa, visibilmente meno unita rispetto al passato (in più di un’occasione i giocatori si sono mandati letteralmente a quel paese). Ieri pure senza un’anima. Lo Scudetto, vista la prima parte di stagione, l’Inter poteva solo perderlo. E Inzaghi, che va detto a Torino è stato nuovamente tradito da alcuni dei giocatori più importanti (Barella e Lautaro su tutti), dà tutta l’impressione di poter riuscire nell’impresa.