Gli interisti tremano: offertona in arrivo per Bastoni

0
318

Tutta la dirigenza dell’Inter trema. Mega offerta in arrivo da parte di un top club europeo per Bastoni

L’Inter di Simone Inzaghi torna sull’ottovolante e riprende la propria rincorsa verso la lotta scudetto. Fondamentale la vittoria rimediata all”Allianz Stadium’ contro la Juventus, ma ora, i nerazzurri, oltre che a concentrarsi sul campo, devono essere bravi a guardarsi le spalle anche sul fronte mercato.

Gli interisti tremano: offertona in arrivo per Bastoni
Alessandro Bastoni ©LaPresse

Gli attuali campioni d’Italia ritornano a confidare così nella propria avanzata verso lo scudetto. Nonostante i ragazzi di Inzaghi non siano stati in grado di offrire una prova all’altezza delle proprie aspettative, ciò che conta ora è il fatto di essere riusciti a portare a casa tre punti fondamentali. Certamente ha aiutato anche l’inaspettato pareggio dei cugini rivali del Milan (usciti con un insoddisfacente 0-0 contro il Bologna), ma ora, Handanovic e i suoi volgono esclusivamente lo sguardo al prossimo match casalingo, in programma il prossimo 9 aprile contro il tutt’altro che agevole Hellas Verona di Tudor. I primi dubbi iniziano a sorgere ora sul fronte calciomercato però, in quanto c’è una vecchia conoscenza dell’Inter che vuole portarsi a casa Alessandro Bastoni. Parliamo senz’alcun dubbio di Antonio Conte: l’attuale tecnico del Tottenham vuole portare con sé a Londra il talento da lui lanciato nel calcio dei grandi.

Calciomercato Inter, Conte non ha dubbi: vuole portare con se Bastoni al Tottenham

Calciomercato Inter, Conte non ha dubbi: vuole portare con se Bastoni al Tottenham
Alessandro Bastoni ©LaPresse

Nella prossima sessione di mercato estiva, l’Inter sarà probabilmente obbligata a doversi privare -ancora una volta- di uno o addirittura due big. I nomi degli indiziati principali riportano a quelli di Stefan de Vrij e Lautaro Martinez, ma occhio anche ad altre sorprese. Non a caso, diverse sono le sirene estere che sarebbero sulle tracce di Milan Skriniar e Nicolò Barella (vedasi il Liverpool ad esempio). Stando a quanto riportato da ‘The Athletic’, l’ex ct della Nazionale avrebbe chiesto a gran voce un centrale mancino che sia abile nella difesa a tre e i profili individuati dal tecnico leccese sono senz’alcun dubbio quelli di Josko Gvardiol (attualmente in forza al Lipsia) e Alessandro Bastoni in primis. Paratici sembra disposto a voler accontentare il tecnico leccese e l’offerta alla quale il Tottenham potrebbe spingersi si aggira ora intorno ai 50 milioni di euro (decisamente pochi per poter spingere Marotta e i suoi a liberarsi del gioiello lanciato dallo stesso Conte). Un altro fattore che potrebbe risultare decisivo è il fatto stesso che la volontà del giocatore sia quella di restare a Milano e all’Inter, col quale ha un contratto fino al 2024.