L’Inter è tornata: 2-0 al Verona e pressione tutta su Napoli e Milan

0
87

Top e flop del match col Verona vinto dall’Inter per due a zero grazie alle reti di Barella e Dzeko. Ora i nerazzurri sono a meno uno dalla capolista Milan

L’Inter è tornata. Dopo il successo a Torino contro la Juve, i nerazzurri mettono al tappeto il Verona di Tudor portandosi momentaneamente a pari punti col Napoli e a meno uno dalla capolista Milan impegnata domani sera in casa del Torino.

Pagelle e tabellino Inter-Verona
Dzeko e Correa ©LaPresse

Nel primo tempo la squadra di Inzaghi macina gioco dando grandi segnali di rinascita. Partita in cassaforte già alla mezz’ora, con il piattone di Dzeko sugli sviluppi di corner che arriva solo sette minuti dopo la rete a sbloccare la gara da parte di Barella su cross al bacio di Perisic. Nella ripresa più Verona, con l’Inter però brava a gestire il risultato e alla fine a portarsi a casa tre punti che a sette gare dal termine sono pesanti nella corsa a uno Scudetto in cui Brozovic e compagni sono rientrati alla grande. Milan e Napoli sono avvisate.

Pagelle e tabellino Inter-Verona

TOP

Dimarco – Inzaghi lo preferisce a Bastoni e lui non delude, come invece accaduto negli ultimi mesi. Dominatore della fascia sinistra insieme a Perisic, dai suoi piedi partono di fatto tutte le azioni e arrivano in mezzo all’area sempre cross interessanti.

Perisic – Punta, dribbla, tira e serve a Barella la palla dell’uno a zero. Poi, con una spizzata di testa, quella a Dzeko per il raddoppio. Per riassumere: grandi segnali di ritorno del super Perisic della prima parte di stagione.

Dzeko – Gol e tanto lavoro per la squadra. Anche in difesa un paio di recuperi importanti. Esempio e mentalità da vincente, da scudetto.

Barella – Sblocca la partita e, fino a quando non lascia il campo acciaccato, è sempre pronto ad affondare non togliendo mai la gamba.

Skriniar – Simeone gli sguscia via solo una volta. Un muro come a Torino, al centro della difesa – dove torna a giocare nella ripresa con l’uscita di de Vrij – sembra gasarsi di più.

FLOP Nessuno

TABELLINO

INTER-VERONA 2-0
22′ Barella, 29′ Dzeko

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij (46′ D’Ambrosio), Dimarco (65′ Bastoni); Dumfries, Barella (65′ Vidal), Brozovic, Calhanoglu (83′ Gagliardini), Perisic; Dzeko, Correa (58′ Gosens). All: Inzaghi.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini (81′ Sutalo); Faraoni (61′ Depaoli), Tameze, Ilic, Lazovic (81′ Cancellieri); Bessa (61′ Lasagna), Caprari; Simeone. All: Tudor.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli
VAR: Aureliano
AMMONITI: Dumfries, Brozovic
NOTE: 1′ recupero pt; 3′ st