Destino già deciso: a zero lo prende Marotta

0
104

L’Inter nelle scorse settimane ha saggiamente messo a posto la questione relativa al rinnovo di Marcelo Brozovic. Per l’estate però si punta anche ad un vice e la giusta occasione potrebbe arrivare da una vecchia conoscenza di Marotta 

Per larghi tratti di questa stagione è stata evidenziata l’importanza di Marcelo Brozovic, praticamente unico grande insostituibile dello schieramento tattico di Simone Inzaghi. Il centrocampista croato è infatti un unicum per caratteristiche all’interno della rosa meneghina e quando è mancato l’intera manovra della squadra ne ha risentito. Una delle tematiche da esplorare in vista della prossima estate in casa Inter è infatti proprio quella relativa al vice Brozovic.

Giuseppe Marotta ©LaPresse

Marotta e soci infatti dovranno andare anche a caccia di un’alternativa al croato: serve quindi un mediano davanti alla difesa capace prima di tutto di assumersi responsabilità con la palla, avviando la manovra ed alzando ed abbassando i ritmi a piacimento, determinando così la velocità dell’intera orchestra. Caratteristiche queste che potrebbero incrociarsi con quelle di Miralem Pjanic che tra Roma e Juventus in Italia abbiamo imparato ad apprezzare dal punto di vista strettamente qualitativo, e che Marotta conosce già molto bene.

Calciomercato Inter, il futuro di Pjanic è già deciso: niente Besiktas e nuova squadra

Miralem Pjanic © LaPresse 

Fra i tanti nomi, spunta quindi anche una vecchia conoscenza, quanto meno almeno per Marotta, come Miralem Pjanic che da quando è andato via dalla Juventus non ha trovato particolari fortune prima al Barcellona e poi in prestito al Besiktas.

Il club turco ha già ufficializzato che non riscatterà il calciatore che sta giocando in bianconero a titolo temporaneo. Il Barça dal canto suo non lo vuole più e potrebbe cercare un accordo per la risoluzione del contratto con buonuscita. Eventualmente a costo zero Marotta potrebbe accarezzare l’idea di prenderlo come vice Brozovic.