Inzaghi: “Ecco cosa faremo dopo il derby”. Poi ‘annuncia’ un rinforzo

0
198

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi alla vigilia del derby Inter-Milan valevole per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia

In casa Inter è vigilia del derby col Milan, che la squadra di Simone Inzaghi sarà obbligata a vincere per qualificarsi alla finale di Coppa Italia. Il tecnico ha parlato in conferenza stampa, ecco le sue parole raccolte da Interlive.it.

Simone Inzaghi in conferenza

CONFERENZA STAMPA INZAGHI

RICETTA DERBY – “La squadra arriva carica e motivata, sappiamo l’importanza della sfida e cosa rappresenta per i nostri tifosi e la società. Veniamo da tre vittorie consecutive e stiamo preparando molto bene la partita. Mancano ancora due allenamenti, cercherò di scegliere il meglio per domani. Siamo in corsa per scudetto e Coppa Italia, vuol dire che stiamo facendo un ottimo percorso considerato che a gennaio è stata già vinta la Supercoppa. Noi favoriti? Sappiamo che dobbiamo vincerla per andare in finale. Negli altri derby avremmo potuto ottenere di più, gli episodi sono stati determinanti e dovevamo sicuramente indirizzarli a nostro vantaggio. Bisognerà essere molto concentrati al massimo per tutta la durata della partita, perché affrontiamo un avversario di valore e ogni momento può rivelarsi decisivo. Non abbiamo alternative alla vittoria”.

LAUTARO – “Esclusione con lo Spezia per caricarlo in vista del derby? Ma no, un allenatore ha sempre tanti dubbi sulle scelte da fare e alla fine prende quella che ritiene migliore”.

REGOLA GOL IN TRASFERTA – “Bisognava fare uguale a come è stato deciso in Europa, però ormai è giusto andare avanti così”.

PRIMA VITTORIA NEL DERBY – “E’ quello che ci auguriamo tutti. Giocheremo in casa con un pubblico che ci ha sempre trascinato. Sappiamo che non saremo soli, i tifosi ci aiuteranno in una partita importantissima con una posta in palio molto alta. Quest’anno sono stati tre derby diversi l’uno dall’altro, l’ultimo è stato un po’ più bloccato. La squadra lo sa, quella di domani sera è un’occasione da sfruttare nel migliore dei modi”.

DERBY E SCUDETTO – “Ha una grandissima importanza, vale una finale ma le due competizioni vanno scisse. Domani ci sarà assoluta priorità alla partita di Coppa Italia, poi al triplice fischio, indipendentemente dal risultato, ci concentreremo sulla gara con la Roma che sarà molto importante per il campionato”.

VICE BROZOVIC – “Sappiamo dell’importanza che ha Brozovic nella nostra squadra. Sfortunatamente è mancato qualche partita che è conciso con un nostro periodo infelice. Alle sue spalle ci sono tutte mezz’ali non specialiste nel ruolo di play, ma di volta in volta hanno dato sempre il massimo. Un vice nel mercato estivo? Probabilmente prendermo qualcuno, ma ora non è il momento di pensarci”.

DZEKO E LAUTARO – “I due incompatibili? Penso di avere cinque attaccanti tutti in buona condizione e che meriterebbero di giocare. Poi chiaramente bisogna fare delle scelte. Credo che tutti possano giocare insieme. La scelta degli attaccanti dipende dalle partite che andiamo ad affrontare. Con lo Spezia hanno fatto tutti bene”.