Casadei: “Io come Milinkovic? Niente paragoni affrettati. Su Barella e Brozovic…”

0
43

Le parole rilasciate dal giovane talento della Primavera Casadei alla sua terza esperienza in nerazzurro

Intervistato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’, Cesare Casadei ha potuto fare ulteriore chiarezza in merito a quelle che sono le sue principali caratteristiche, soffermandosi inoltre su due grandi campioni dai quali prende spunto come Marcelo Brozovic e Nicolò Barella.

Casadei: "Io come Milinkovic? Non esageriamo. Su Barella e Brozovic invece..."
Marcelo Brozovic e Nicolò Barella ©LaPresse

Molteplici gli aspetti sottolineati dal numero 8 della formazione guidata da Cristian Chivu. L’attuale centrocampista della Primavera dell’Inter -senza fare troppi giri di parole- ha così esordito: “In tanti mi paragonano a Milinkovic-Savic? E’ una cosa che fa sicuramente piacere, ma ad ora, posso soltanto dire che è uno dei giocatori dal quale cerco di trarre qualche spunto. Ho ancora tanto da lavorare. Sono consapevole che per arrivare a giocare a certi livelli occorre tanto spirito di sacrificio e intendo continuare su questa strada”. Queste le prime parole rilasciate dal gioiellino classe 2003, il quale, reduce da 12 gol siglati nel campionato Primavera -tra l’altro con ulteriori 2 reti messe a segno in Youth League– ha poi così concluso al termine di questa sua lunga intervista: “Cerco di imparare il più possibile da alcuni giocatori della prima squadra. Se devo fare due nomi su tutti, dico sicuramente Barella e Brozovic. Al primo ruberei l’intensità che ci mette in ogni singola partita, all’altro la grande tranquillità con cui affronta qualsiasi gara. Inzaghi? E’ un grandissimo allenatore e lo si percepisce dal modo in cui stimola i propri giocatori a fare sempre meglio”.