Gosens: “La partita con la Juve resta la vera svolta. Gasperini un uomo come pochi”

0
33

Le parole rilasciate da Gosens nel nuovo format di DAZN. L’esterno dell’Inter ha parlato della sua avventura vissuta sin qui a Milano e di molto altro

Intervistato ai microfoni di ‘DAZN’, Robin Gosens si è espresso in merito alla sua carriera da calciatore e non solo, in quanto ha potuto soffermarsi anche sull’avventura vissuta all’Inter sino a questo momento e non solo.

Gosens: "La partita con la Juve resta la vera svolta. Gasperini un uomo come pochi"
Robin Gosens ©LaPresse

Tanti i punti toccati dall’attuale esterno di proprietà dell’Inter. Non a caso, il calciatore -oltre a raccontarsi a tu per tu in merito alla sua esperienza vissuta sin qui a Milano- ha potuto soffermarsi anche sul grande rapporto che lega lui e Giampiero Gasperini sin dai tempi dell’Atalanta. Queste le prime dichiarazioni rilasciate da parte del classe 1994: “Gasp? E’ stato lui a dirmi di venire qui. Posso solo ringraziarlo per tutto quello che ha fatto per me. E’ un genio e gli sarò eternamente grato”. Ha esordito in questo maniera l’ex esterno della ‘Dea’ nella puntata di ‘DAZN moments’, ma non è finita qui, in quanto a dire la sua in merito alla stagione che la ‘Beneamata’ sta affrontando, ci ha pensato lo stesso calciatore.

Gosens: “La vittoria con la Juve ci regalerà lo scudetto. Essere qui all’Inter è pazzesco”.

Gosens: "La vittoria con la Juve ci regalerà lo scudetto. Essere qui all'Inter è pazzesco".
Robin Gosens ©LaPresse

L’attuale esterno di proprietà nerazzurra -senza fare troppi giri di parole- ha poi così proseguito: “Essere qui all’Inter è pazzesco. Mi ritrovo in uno dei più grandi club d’Europa e lo si percepisce anche dalla pressione di dover provare a vincere qualsiasi partita. Sono sincero, avrei voluto avere il numero 8, ma non mi sono permesso di chiederlo a Vecino. E’ qui da molti più anni di me. La vittoria con la Juventus? Sono sicuro che ci porterà lo scudetto. Ce lo ripetevamo anche prima di dover affrontare i bianconeri”.