Radu ancora nella bufera: “Messo in galera”

0
189

Le dichiarazioni rilasciate da un ex big nerazzurro, il quale è tornato a parlare sulla vicenda riguardante Radu e l’Inter

Questa volta, ad essere finito sotto i riflettori per via di un episodio più che negativo, ci ha pensato lo stesso Andrei Ionut Radu nell’ultimo match dell’Inter disputatosi contro il Bologna. L’estremo difensore rumeno si è reso protagonista di un erroraccio che ha di fatto consegnato la vittoria nelle mani della squadra di Sinisa Mihajlovic e da lì le prime polemiche non si sono poi fatte attendere.

Radu ancora nella bufera: "Messo in galera"
Andrei Ionut Radu in preda allo sconforto ©LaPresse

In tanti hanno chiaramente puntato il dito in prima persona contro il portiere nerazzurro Andrei Ionut Radu, il quale, con il suo clamoroso errore ha poi posto l’Inter difronte ad una vera e propria montagna da scalare. 2-1 il risultato finale maturato nella gara contro il Bologna e arrivati a questo punto, gli attuali campioni d’Italia si trovano ora a dover rincorrere nuovamente, sperando in un imminente passo falso da parte del Milan. Ad essere uscito allo scoperto e ad aver voluto dire necessariamente la sua, ci ha pensato però lo stesso ex estremo difensore nerazzurro Gianluca Pagliuca, il quale si è schierato direttamente in prima persona sulla questione.

Pagliuca non ci sta e dice apertamente la sua: “Radu ha sbagliato, ma è come se l’avessero messo in galera”

Pagliuca non ci sta e dice apertamente la sua: "Radu ha sbagliato, ma è come se l'avessero messo in galera"
Gianluca Pagliuca ©LaPresse

Una volta intervistato da ‘Il Resto del Carlino’, Gianluca Pagliuca è intervenuto per poter analizzare il triste episodio del quale l’estremo difensore rumeno si è reso protagonista in negativo nell’ultima -e recente- gara di campionato contro il Bologna. L’ex portiere nerazzurro ha da lì così esordito: “Radu ha sbagliato in modo evidente e agli occhi dei tifosi interisti, se le cose dovessero andar male, rischia di passare alla storia per colui che ha fatto perdere uno scudetto all’Inter. Premesso questo, resta anche da dire che i suoi compagni non l’hanno di certo aiutato: con quella rimessa laterale è come se l’avessero messo in galera”. Queste le prime dichiarazioni rilasciate da parte dell’ex stella nerazzurra, il quale ha poi così infine concluso: “Perisic non doveva indirizzare la rimessa laterale verso il portiere. Capisco che sulla traiettoria c’era de Vrij, ma chi batte il fallo laterale deve anche calcolare che in quella direzione c’è anche la porta. A quel punto Radu liscia il pallone e fa la frittata: ma c’è una mancanza di lucidità da parte dei compagni fin dal principio”.