Interlive | Mercato e rinnovi: la decisione presa dalla società

0
821

L’Inter non vuole distrazioni in questo rush finale dove la squadra di Inzaghi si giocherà Scudetto e Coppa Italia

Discorsi di calciomercato, compresi quelli legati ai rinnovi sono stati rimandati al termine della stagione, stando a quanto raccolto da Interlive.it. L’Inter non vuole distrazioni in questo rush finale dove la squadra di Inzaghi si giocherà Scudetto e Coppa Italia.

Piero Ausilio ©LaPresse

A proposito di rinnovi, nelle scorse ore sono arrivate conferme circa la scelta del club nerazzurro di non esercitare l’opzione presente nel contratto di Andrea Ranocchia.

Il centrale umbro potrebbe ancora proseguire la sua avventura all’Inter, firmando un contratto di un altro anno e restando come sesto difensore (in sostanza prendere il posto di Kolarov) visto che come alternativa al centrale titolare Inzaghi vorrebbe un elemento più affidabile. Dovrebbe invece venir attivata l’opzione presente nel contratto di D’Ambrosio.

A meno di sorprese Handanovic rimarrà, siglando un contratto di un anno con possibile opzione per un’altra stagione. Il tutto a stipendio quasi dimezzato rispetto agli attuali 3,2 milioni più bonus. E’ molto probabile che farà lo stesso Ivan Perisic, autore di una stagione straordinaria: le parti sono vicine, con l’Inter che ha alzato l’offerta a 4 milioni netti più bonus per i prossimi due anni. Quasi certo il prolungamento di un altro anno di Cordaz, mentre come noto da tempo non verrà prolungato quello di Matias Vecino.