Inter, un anno fa il tripudio: cosa manca ora alla conquista dello scudetto

0
29

Un anno fa il primo trofeo conquistato dall’Inter dopo dieci lunghi anni. Oggi, i ragazzi di Inzaghi non mollano e restano ancora impegnati nella lotta scudetto

Ad un anno dall’accaduto, l’Inter non se la sente di voler mollare e resta perciò ancora impegnata in questa lunga rincorsa scudetto. Inzaghi e i suoi, si trovano infatti a due sole distanze dal Milan e tutto ciò che occorre è soltanto un po’ di consapevolezza in più nei propri mezzi.. anche se ora come ora, i nerazzurri non sono più i veri artefici del proprio destino.

Inter, un anno fa il tripudio: cosa manca ora alla conquista dello scudetto
Simone Inzaghi ©LaPresse

Bisogna ritornare ad esattamente un anno fa per poter rivedere l’Inter alzare uno scudetto al cielo. Era infatti il 2 maggio 2021 quando Antonio Conte e i suoi avevano di fatto messo le mani sul tricolore -avendo battuto per 0-2 il Crotone il giorno prima- per via del pareggio maturato tra Sassuolo e Atalanta. Ad un anno esatto dall’accaduto, tornano in mente tutti i bei momenti che hanno caratterizzato la ‘Beneamata’ di quel tempo. Ora come ora però, i nerazzurri si trovano in una situazione simile a quella dell’annata precedente e non si danno ancora per vinti in questa lunga rincorsa scudetto. Tutto ciò che occorre sono le tre vittorie -rispettivamente con Empoli, Cagliari e Sampdoria– e un inaspettato passo falso da parte del Milan in una delle prossime tre gare (in programma con Verona, Atalanta e Sassuolo). Simone Inzaghi e i suoi ragazzi non demordono e provano quantomeno ad aver l’ultima parola.