Il Tottenham fa sul serio: Conte dà il ben servito a Inter e Juventus

0
27

Antonio Conte e il suo Tottenham tornano ad infiammare nuovamente il calciomercato estivo. Inter e Juventus beffate

Riflettori puntati sulla nuova sessione di calciomercato che verrà. Proprio a proposito di ciò, questa volta, ad essere tornati nuovamente su un vecchio pallino di Inter e Juventus, ci hanno pensato nuovamente Antonio Conte e il suo Tottenham.

Il Tottenham fa sul serio: Conte dà il ben servito a Inter e Juventus
Antonio Conte ©LaPresse

Sembrerebbero avere le idee fin troppo chiare Antonio Conte e il suo Tottenham. Notevole infatti il lavoro svolto sin qui dall’ex allenatore nerazzurro, il quale è riuscito a risollevare letteralmente il proprio club, avendo riportato da lì gli ‘Spurs’ addirittura al quinto posto. Ma si sa, il tecnico leccese non riconosce minimamente i mezzi termini e spera di riuscire a colmare ancor di più il gap con le altre squadre. Proprio per questo, i londinesi sarebbero alla ricerca di qualche grande colpo che sia in grado di infiammare la prossima finestra di calciomercato estivo. Uno dei principali indiziati resta proprio Leandro Paredes, attualmente in forza al Psg.

Calciomercato Inter, il Tottenham mette nel mirino Paredes: Conte lo vuole con se a Londra

Calciomercato Inter, il Tottenham mette nel mirino Paredes: Conte lo vuole con se a Londra
Leandro Paredes ©LaPresse

Stando a quanto riportato da ‘Le10Sport’, il Tottenham avrebbe messo in cima alla lista delle proprie preferenze il nome di Leandro Paredes. Il centrocampista argentino si trova ora come ora in forza al Psg e ha un valore che si aggira più o meno intorno ai 20 milioni di euro. L’idea – sempre stando a quanto riportato dalla seguente testata giornalistica – sarebbe quella di riuscire ad accaparrarsi il giocatore per una cifra simile. Così facendo, Antonio Conte e i suoi riuscirebbero a beffare letteralmente sia Inter che Juventus (anch’essi affacciati a qualsiasi altro tipo di scenario). Non a caso, i nerazzurri lo tengono d’occhio come eventuale futuro vice Brozovic. D’altra parte, l’ex centrocampista della Roma si trova ora alle prese con un serio infortunio – tant’è che ha già terminato la stagione in largo anticipo – ma resta comunque all’ascolto di qualsiasi altra trattativa.