Lautaro tra presente e futuro: “Via solo con i carabinieri”

0
435

In questa stagione Lautaro ha siglato 23 gol. L’argentino potrebbe dire addio all’Inter, alla quale è legato fino al 2026, nel prossimo calciomercato estivo

L’indiziato numero uno a lasciare l’Inter in estate resta sempre Lautaro, che nell’ultimo periodo ha riscattato alla grande i circa due mesi di astinenza dal gol.

Lautaro Martinez ©LaPresse

A proposito del possibile addio dell’argentino, si è così espresso l’ex centravanti nerazzurro Bobo Vieri: “Non faccio valutazioni economiche che non mi competono, parlo di campo – spiega – L’Inter senza di lui perde tanto“.

Vieri ha poi lanciato una ‘stilettata’ a Inzaghi, il quale spesso e volentieri nel secondo tempo sostituisce Lautaro: “Se dopo una doppietta (vedi quella di sabato contro l’Empoli, ndr) l’allenatore mi cambia, io non esco dal campo, mi devono portare via i carabinieri“. Infine sulla possibile coesistenza con Paulo Dybala: “Non so se l’Inter farebbe bene a prendere Dybala, ma non potrebbe essere il sostituto di Lautaro. Dybala nel 3-5-2 dovrebbe stare davanti e invece gli piace andare in giro. Ma nel caso, ci penserà Inzaghi”.