Juventus-Inter, bufera social: “Grazie arbitro, grazie VAR”

0
251

Le decisioni arbitrali della finale di Coppa Italia scatenano le polemiche sui social, impazza anche il fratello di Rabiot che non la manda a dire

Gli juventini non hanno digerito affatto il punteggio del 2-4 rimediato in finale di Coppa Italia con l’Inter, dopo aver assistito ad una gara che in numerose circostanze avrebbe meritato un’altra vincitrice.

Valeri alla “on-field review” ©LaPresse

Quel che più ha scatenato i tifosi sulle piattaforme social, però, sono state le decisioni arbitrali occorse in episodi ancora controversi e poi confermati dalla review del VAR. Ad essersi aggiunto alla polemica è stato James Rabiot, fratello di Adrien centrocampista della Juventus. Con una storia su Instagram ha pubblicato una storia con la dicitura: “InterCorruptionVAR.FC-Juve 4-2, Merci la Var, Merci l’arbitre”.

Al di là delle conoscenze più o meno buone della lingua francese, l’attacco rivolto al gruppo di Valeri è di facile intuizione. Non è la prima volta, in effetti, che l’indole funesta dei Rabiot salti fuori: già in uno Juventus-Inter di campionato, Adrien aveva lamentato della direzione di gara additando gli interisti di aver giocato in 12 contro 11 perché favoriti. Questo genere di considerazioni, si sa, tendono poi a sfiorire poco dopo.