Il colpo ufficiale che fa ‘sognare’: in coppia con Lautaro per battere la Juve

0
501

Si muove il mercato degli attaccanti con l’acquisto da parte del Manchester City di Erling Haaland. Un annuncio che può portare benefici anche all’Inter 

Il mercato degli attaccanti è quello che più di tutti stimola le fantasie dei tifosi che neanche il tempo di concludere l’attuale stagione possono già fare i conti con il primo grande movimento della prossima sessione estiva. Ad anticipare tutti ci ha pensato il Manchester City con l’acquisto di Erling Haaland, bomber in uscita dal Borussia Dortmund capace di mantenere una mediana di poco meno di un gol a partita e con ancora ampi margini di miglioramento.

Lautaro Martinez ©LaPresse

Un acquisto quello dei Citizens tanto grande da smuovere anche il mercato internazionale, con la stessa Inter che potrebbe essere indirettamente investita dalla cosa. L’arrivo di Haaland alla corte di Guardiola potrebbe portare a qualche movimento in uscita per la compagine di Manchester, con i nerazzurri spettatori interessati, al netto della permanenza di Lautaro Martinez che ieri sera, con la doppietta in casa del Cagliari, ha raggiunto quota 25 gol in stagione, di cui 21 in campionato che rappresentano un ‘record’ per l’argentino.

Calciomercato Inter, Haaland ‘manda via’ Gabriel Jesus: idea per i nerazzurri

Foden e Gabriel Jesus © LaPresse

Con Haaland al City dovrebbe quindi andare via Gabriel Jesus che piaceva alla Juventus in particolare in Serie A, oltre che alla stessa Inter. Qualora l’Inter riuscisse a far quadrare i conti in altro modo non è da escludere che possa andare all’assalto del brasiliano, che piaceva già prima dell’approdo a Manchester.

Così facendo il verdeoro contribuirebbe ad innalzare il livello e la cifra tecnica e di talento dell’attacco, componendo un duo tutto sudamericano con Lautaro. Servono 50 milioni di euro circa: tesoretto percorribile solo in caso di addio simultaneo di Correa, difficile da vendere senza fare minusvalenza vista la cifra recentemente investita, e Sanchez con annesso ingaggio pesantissimo da liberare per fare cassa. Difficile far quadrare i conti ma la suggestione non manca anche se la concorrenza non manca come confermato recentemente anche dall’agente al ‘Guardian’: “Abbiamo parlato con l’Arsenal di Gabriel Jesus. Ci piace il progetto, è una possibilità di cui stiamo discutendo. Ci sono altri sei club interessati a Gabriel. È concentrato sulle partite finali con il Manchester City, vedremo”.