Tonali: “L’Inter era la favorita, ora non li temiamo più”

0
36

Le parole del centrocampista rossonero Tonali al termine dei giochi di campionato, sulla supersfida Scudetto con l’Inter 

Sandro Tonali è stato tra le stelle del firmamento rossonero che hanno brillato con maggiore intensità nel corso della stagione, specialmente nell’ultimo spezzone di campionato in concomitanza con la cavalcata finale verso lo Scudetto.

Inter, il 3-5-2 dà ragione ad Inzaghi: i numeri degli esterni sono a dir poco impressionanti
Ivan Perisic e Matteo Darmian a duello con Tonali ©LaPresse

Ed è proprio sulla vittoria dell’iridato trofeo a discapito dell’Inter, Campioni uscenti, che il centrocampista rossonero fa le sue osservazioni a ‘DAZN’: “Il segreto della vittoria è stato il gruppo, misto di giocatori esperti ed altri più giovani. L’anno scorso abbiamo lavorato sodo per diventare quelli che siamo stati quest’anno. L’Inter partiva come favorita, erano decisamente più forti di noi. Sapevamo che sarebbe stato difficile vincere, ma pur non essendo la squadra più forte del campionato abbiamo dimostrato di essere capaci di qualsiasi cosa. Non nutriamo più timore nel giocare contro di loro i derby: ora siamo ad armi pari, abbiamo capito di essere forti”.

È curioso come il destino, o forse la determinazione di voler raggiungere un sogno a tutti i costi, abbia premiato le aspirazioni di un giovane Tonali. Nell’estate 2020 era stato accostato all’Inter ma lui rifiutò categoricamente ogni proposta, proprio perché voleva giocare nel Milan e da nessun’altra parte che non fosse la sponda rossonera del capoluogo lombardo.