Skriniar e l’Inter non vogliono lasciarsi: tutti i dettagli del rinnovo

0
374

Skriniar è all’Inter dall’estate 2017: il suo attuale contratto scade fra un anno

In casa Inter, nonostante sia tempo di bilanci, i nerazzurri pensano già a come render ancor più competitiva la propria rosa e proprio per questo preciso motivo, gli ormai ex campioni d’Italia guardano già in vista della prossima stagione.

Milan Skriniar ©LaPresse

Tanti i nodi ai quali i nerazzurri devono far fronte questa sessione di mercato – e non solo -e proprio per questo, Marotta e soci lavorano appieno per poter trattenere con se quanti più giocatori – di livello chiaramente – possibili. Tra questi, c’è n’è uno in particolare e non potrebbe essere che Milan Skriniar. A breve le parti cominceranno a discutere del rinnovo del contratto attualmente in scadenza a giugno 2023.

Skriniar vuole restare e l’Inter ‘blindarlo’: a breve inizierà la trattativa per il rinnovo fino al 2027

Calciomercato Inter, i nerazzurri trattano per il rinnovo di Skriniar: si attende soltanto la fumata bianca
Milan Skriniar ©LaPresse

L’Inter vuole assolutamente ‘blindarlo’ e lo slovacco stesso intende proseguire la sua avventura in nerazzurro. Mercato permettendo, Skriniar potrebbe ereditare la fascia di capitano da Samir Handanovic.

Per lui dunque si va verso un prolungamento di contratto sino a giugno 2027 con ingaggio di circa 4,5 milioni di euro a salire (più o meno in stile Barella insomma). Tutto questo avverrebbe non soltanto grazie al passo fatto in avanti da parte dell’Inter, ma anche grazie alla volontà del giocatore, il quale ha dimostrato più e più volte di tenerci particolarmente alla causa nerazzurra. Su di lui c’è comunque la forte concorrenza da parte di alcune sirene estere e restano quindi vigili sulla situazione sia Manchester United che Tottenham.