Juve scatenata: maxi offerta all’Inter e nuovo colpo ‘alla Vlahovic’

0
559

Alessandro Bastoni è tra i nomi più caldi ed in voga del momento. Il gioiello della difesa nerazzurra viene spesso accostato alle uscite in caso di offerta monstre. Occhio alla Juve 

Sostenibilità e oculatezza negli affari sono i mantra che l’Inter seguirà anche questa estate, e che preoccupano i tifosi meneghini. In tal senso nell’ultimo periodo è tornato in auge in ottica uscite eccellenti persino il nome di Alessandro Bastoni, reduce da un’altra grande stagione in nerazzurro che gli ha consentito di incamerare ulteriore esperienza ad alti livelli.

Alessandro Bastoni ©LaPresse

Cresce quindi l’attenzione sul difensore italiano classe 1999 che era stato accostato soprattutto alla Premier League, ed in particolare al Tottenham del grande ex Antonio Conte appena tornato in Champions League.

Calciomercato Inter, Bastoni colpo ‘alla Vlahovic’ per la Juventus: idea d’offerta per il dopo Chiellini

Il messaggio lanciato via social da Bastoni: il difensore nerazzurro non ci sta
Alessandro Bastoni ©LaPresse

Intanto in Italia un’altra squadra potrebbe provare a giocare un brutto tiro all’Inter. Si tratta della Juventus di Massimiliano Allegri che lavora sul futuro per archiviare il deludente anno appena concluso. I bianconeri stanno parlando anche con Tullio Tinti per Giacomo Raspadori del Sassuolo, e secondo quanto sottolineato da ‘Calciomercatoweb.it’ non è da escludere che possa uscire fuori anche il nome dello stesso Alessandro Bastoni, altro assistito di prestigio del noto procuratore.

Il centrale interista sarebbe di fatto perfetto per andare a colmare l’enorme vuoto lasciato da Giorgio Chiellini nella difesa di Allegri. Mancino, alto, forte fisicamente e con ampi margini ancora di miglioramento: tutte caratteristiche gradite nell’ottica di un’eredità del forte difensore bianconero che lascia la Juve dopo 17 anni, e che ha indicato nello stesso Bastoni anche il suo successore in nazionale. In questo senso potrebbe essere definitivo eventualmente come un altro ‘colpo alla Vlahovic‘, con un’eventuale proposta da 50 milioni di euro più 10 di bonus. Chiaro come sia molto difficile che l’Inter vada a rinforzare una diretta concorrente come la Juventus, peraltro perdendo un pilastro della squadra.