Lukaku e il ritorno all’Inter: annuncio ufficiale in diretta

0
647

Pur di rivestire la maglia dell’Inter, Lukaku accetterebbe di dimezzarsi il suo attuale stipendio che è di circa 15 milioni bonus inclusi

Lukaku vuole tornare all’Inter, ormai non ci sono più dubbi tanto che sarebbe disposto a dimezzarsi l’ingaggio. Come scritto da Interlive.it, i nerazzurri non sono disposti ad andare oltre i 7-7,5 milioni netti, in pratica lo stipendio del belga prima del trasferimento al Chelsea della scorsa estate.

Romelu Lukaku ©LaPresse

Marotta e Ausilio sono adesso in posizione di attesa, attesa della risposta che la nuova proprietà dei ‘Blues’ darà al classe ’93 di Anversa e al suo legale Ledure sul prestito secco di un anno. La dirigenza di viale della Liberazione non può e non vuole spingersi oltre, facendo leva sul forte desiderio del centravanti di riapprodare ad Appiano.

A proposito del suo legale Ledure, ieri sera è intervenuto in diretta a ‘Sportitalia’ provando a buttare acqua sul fuoco di una vicenda che si è ormai presa le prime pagine dei giornali e dei siti, pure inglesi. “Quelle emerse dalla stampa in questi giorni sono solo speculazioni – ha detto – Non c’è nulla da commentare al momento“.

Calciomercato Inter, Lukaku entro giugno per il Decreto Crescita

Il Chelsea non ci sta: tentativo di scambio alla pari con Lukaku
Romelu Lukaku © LaPresse

Le prossime due-tre settimane saranno decisive in un senso o nell’altro, con l’Inter che non vuole andare oltre questo mese di giugno per non perdere eventualmente i benefici del Decreto Crescita.