L’Inter ci prova davvero: nuovo colpo in Argentina

0
512

L’Inter presta enorme attenzione anche al mercato internazionale dei giovani talenti. C’è un centrocampista interessante che fa gola e gioca in Argentina 

Attenzione sempre alta per l’Inter e la sua dirigenza che osserva con particolare attenzione il calciomercato che orbita intorno ai giovani talenti, in Italia ma non solo. Non va sottovalutato in questo senso il nome di Carlos Alcaraz, curiosamente omonimo dell’astro nascente spagnolo del tennis mondiale. In questo caso si tratta di un polivalente centrocampista argentino classe 2002 che milita nel Racing Club, la stessa squadra da cui l’Inter qualche anno fa prelevò Lautaro Martinez.

Pasqualin non ha dubbi: "E' inutile. La sua prossima destinazione è l'Inter"
Marotta e Ausilio ©LaPresse

Mezzala o trequartista di enorme potenziale, Alcaraz, soprannominato anche Charly, vanta anche una struttura fisica interessante e ben equilibrata che ben si sposa con proprietà tecniche da calciatore di rilievo con ancora tantissimi margini di crescita. Marotta e soci osservano la situazione e valutano la situazione alla luce anche di possibili altri interessamenti come quelli di Milan e Tottenham.

Calciomercato Inter, altro affare dopo Lautaro: le cifre per Alcaraz del Racing

Carlos Alcaraz ©LaPresse

Un progetto di centrocampista ancora tutto da formare quello di Alcaraz, che ha il giusto mix di mezzi atletici e tecnici per poter interpretare il ruolo in diversi modi. L’Inter vorrebbe accoglierlo e potrebbe spingersi fino a 10-12 milioni di euro accettando di lasciarlo al Racing un altro anno.

Con il club argentino ci sono ottimi rapporti dall’affare Lautaro, con cui il giovane Alcaraz ha anche amici in comune come evidenziato dall’agente a Interlive.it, ma il presidente è osso duro e almeno per ora, considerata la concorrenza numerosa, lo cederebbe solo dietro il pagamento della clausola da 20 milioni di euro.