Interlive | Ritorno Lukaku, possibile svolta a breve: tutti i dettagli

0
355

L’operazione Lukaku può andare in porto sulla base di un prestito oneroso. Possibile accordo Inter-Chelsea per un diritto di riscatto nel 2023

Nelle prossime ore l’Inter potrebbe avvicinarsi moltissimo a Romelu Lukaku. La società fa filtrare che al momento l’affare è ancora in salita, ma secondo quanto appurato da Interlive.it tra oggi e domani ci sarà un call col Chelsea per cercare di arrivare a un accordo.

Romelu Lukaku ©LaPresse

Ormai non è più una notizia la voglia di Lukaku di tornare a Milano, tanto da essere disposto a dimezzarsi l’attuale ingaggio di 12-13 milioni più bonus. E’ una notizia, però, la possibilità di un diritto di riscatto fra due anni, una cosa che non potrà essere inserita nell’intesa ufficiale dato che ora sono vietati i prestiti biennali. Ma dopo un anno di prestito (oneroso, sui 10-12 milioni) le due società potrebbero in tutta tranquillità fare un altro prestito, sempre oneroso, per poi fissare ufficialmente un’opzione d’acquisto a giugno 2024.

L’intenzione di Lukaku è rimanere a lungo a Milano, anche se poi abbiamo visto che il belga è uno che spesso cambia idea facilmente. Lukaku con Dybala e Lautaro? Sì, è possibile con l’uscita di uno tra Dzeko e Correa oltre naturalmente a Sanchez. L’Inter sta placando gli entusiasmi, ma a breve può dare la sterzata decisiva per il grande ritorno di ‘Big Rom’.