Richieste quasi nulle: duplice opzione di prestito per l’Inter

0
304

All’Inter sono giunte troppe poche richieste d’interessamento per due dei suoi calciatori di rientro, si studiano nuove operazioni in prestito

Spesso accade l’inevitabile. Uno o più calciatori giunti in una società con un carico di voglia di fare finiscono col perderne parte per strada. Ed anche quando i rispettivi percorsi sono stati spianati per far sì che possano redimersi, non si ottengono i risultati sperati.

Calciomercato Inter, sirene estere in arrivo per: Lazaro, Pinamonti e Dalbert: Petralito lavora al tutto
Dalbert Henrique in azione ©LaPresse

È questo il caso dell’Inter con Dalbert e Valentino Lazaro. Il primo, ventottenne di ruolo difensore o centrocampista aggiunto, farà il suo rientro a Milano a giorni dopo che il riscatto da parte del Cagliari retrocesso non è pervenuto. Questa sarà l’ultima chance per la dirigenza nerazzurra di piazzarlo da qualche parte senza generare minusvalenze rispetto al valore d’acquisto di qualche anno fa (6 milioni di euro). Per questo motivo potrebbe essere proposto al Nizza, squadra di sua vecchia conoscenza, dove è appena tornato l’allenatore Favre con cui è cresciuto.

Calciomercato Inter, Dalbert e Lazaro via in prestito

Lazaro ©LaPresse

Quanto al secondo, la sua recente avventura al Benfica non è stata eccezionalmente rimarchevole ed anche per lui si cerca una valida sistemazione a titolo definitivo. Ma le richieste per i due scarseggiano. Così l’Inter potrebbe essere costretta ad inserirli nella lista dei prestiti, per evitare che resino ‘intrappolati’ in un limbo senza fine.