Interlive | Odriozola erede Dumfries: ecco la situazione

0
295

Spunta anche il nome di Odriozola tra i papabili sostituti di Dumfries. Tutto quello che c’è da sapere a proposito di questa operazione

Reduce da una delle sue migliori stagioni a livello realizzativo, Denzel Dumfries, è da qui riuscito a mettersi in evidenza a suon di ottime prestazioni offerte in campo, al punto che, diversi club europei, hanno già chiesto da tempo informazioni su di lui.

Interlive | Odriozola erede Dumfries: ecco la situazione
Denzel Dumfries in azione durante Inter-Fiorentina ©LaPresse

L’esterno olandese infatti, durante tutto il corso di questa stagione, è riuscito a siglare ben 5 reti e a fornire addirittura 7 assist, racimolando così 45 presenze. Da qui però, negli ultimi mesi, sia il Manchester United che il Chelsea, hanno manifestato un particolare interesse nei confronti del giocatore e, nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile (perlomeno intorno ai 40 milioni) Denzel Dumfries finirebbe da lì per dire addio. Nel frattempo dunque, l’Inter si cautela e pensa già al suo ipotetico sostituto. Durante queste ultime settimane infatti, Alvaro Odriozola, è stato da qui accostato ai nerazzurri come eventuale post Dumfries. A proposito di questo, secondo le informazioni raccolte da Interlive.it, lo spagnolo piace da tempo all’intera dirigenza della ‘Beneamata’ e proprio per questo, non è da escludere che l’ex Fiorentina possa diventare un obiettivo più che concreto, anche se al momento, il Real Madrid ha già una sua idea in mente.

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano ad Odriozola: ecco il piano del Real Madrid

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano ad Odriozola: ecco il piano del Real Madrid
Alvaro Odriozola ©LaPresse

Una volta fatte tutta questa serie di premesse, va anche detto però, che, stando a quanto appreso ulteriormente da Interlive.it, al momento, il Real Madrid ha deciso di dare un’ulteriore chance al giocatore e – di conseguenza – confermarlo come vice Carvajal. Tutto questo perchè, il tecnico Carlo Ancelotti – assieme all’intera dirigenza delle ‘merengues’ – ne hanno apprezzato l’eccellente rendimento offerto da Odriozola nella sua – prima ed unica – avventura trascorsa in Italia, assieme alla maglia della Fiorentina. Non è un caso infatti, che il classe ’95, sia da lì riuscito a collezionare ben 27 presenze, condite tra l’altro da 1 rete e 1 assist.