Sessanta milioni: ecco il prossimo colpo dell’Inter

0
1303

L’Inter mette la sesta e spinge forte sull’acceleratore. Nerazzurri pronti a chiudere per il giocatore

Nonostante l’Inter, durante queste ultime settimane, abbia già ufficializzato ben cinque nuovi acquisti, gli stessi nerazzurri, continuano a spingere forte sull’acceleratore e tentano di accaparrarsi qualche altro giocatore.

Sessanta milioni: ecco il prossimo colpo dell'Inter
Beppe Marotta ©LaPresse

Difatti, dopo aver messo una volta per tutte le mani su: Onana, Lukaku, Mkhitaryan, Asllani e Bellanova, i nerazzurri, continuano ora a fare il punto della situazione. Da qui appunto, dopo aver adoperato sul piano delle entrate, Marotta e soci, provano ora a dire la propria anche sul fronte delle uscite e proprio per questo, sono diverse le ipotesi che restano al vaglio (a partire proprio dalla partenza di Sanchez). Una volta fatte tutte le dovute premesse, l’Inter, intende mettere fine del tutto alla vicenda Bremer e proprio per questo, i vice campioni d’Italia, intendono chiudere quanto prima possibile per il difensore centrale brasiliano.

Calciomercato Inter, i nerazzurri tentano l’accelerata per Bremer: resta da dover trovare soltanto l’intesa definitiva

Calciomercato Inter, i nerazzurri tentano l'accelerata per Bremer: resta da dover trovare soltanto l'intesa definitiva
Gleison Bremer ©LaPresse

In casa Inter, sono giorni caldi quelli per la chiusura del colpo che i nerazzurri hanno programmato da tempo. Difatti, gli attuali vice campioni d’Italia, puntano ora tutto su Bremer. Non a caso, c’è da mesi l’accordo con il brasiliano per un quinquennale da 3 milioni netti a stagione (circa 6 lordi). Ora, resta soltanto da dover trovare la quadra con il Torino ma è possibile che venga trovata l’intesa giusta attorno ai 30 milioni di euro; magari con l’inserimento di una contropartita tecnica. Per l’appunto, Casadei è un profilo che piace moltissimo ai granata. Da qui, Marotta e Ausilio punterebbero però a garantirsi un diritto di recompra (proprio come per Pirola e Pinamonti). Dopo aver fatto dunque tutte le dovute premesse, l’operazione Bremer, resta un investimento complessivo da circa 60 milioni di euro tra l’ingaggio lordo e l’acquisizione del cartellino.