Cambio di agente e ‘assist’ all’Inter: ancora un affare con l’Empoli

0
394

Inter ed Empoli, dopo il prestito di Pinamonti dello scorso anno e il trasferimento di Asllani di questa estate, in futuro potrebbero tornare a lavorare su un colpo. Idea per la difesa 

L’Inter è sempre molto attenta allo sviluppo e alla crescita dei giovani in Serie A. Lo ha ampiamente dimostrato anche in questo primo scorcio di calciomercato estivo andando a prelevare in via ufficiale Asllani dall’Empoli per il centrocampo, e Raoul Bellanova dal Cagliari per la fascia destra. Sono stati due tra i migliori giovani dell’ultima annata in Italia ed hanno ampi margini di miglioramento che la società meneghina proverà ad esplorare sotto i dettami di Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Particolare attenzione su Asllani, arrivato dall’Empoli che è uno dei club di Serie A che maggiormente è riuscito a mettere in luce un gioco godibile attraverso proprio la crescita di svariati talenti. Il mediano albanese ne è un esempio, così come Pinamonti e Zurkowski, che però non sono gli unici.

Calciomercato Inter, un giovane per il futuro della difesa: riecco Viti col cambio d’agenzia

Viti ©LaPresse 

Inter e Empoli in futuro potrebbero nuovamente sedersi al tavolo delle trattive con un calciatore giovane come oggetto dell’affare. Si tratta del talentuoso difensore Mattia Viti, classe 2002 passato a ‘basesoccer’, stessa agenzia di Bremer e con la quale l’Inter ha peraltro un forte legame che potrebbe essere utile nell’eventuale trattativa.

Il talentuoso difensore piaceva già prima e può restare a Empoli un altro anno e poi fare il salto in una big. 190 cm di altezza, piede mancino, ed enorme potenziale: Viti può essere il rinforzo per la difesa futura, imbastendo così un altro affare col club toscano per un valore che si aggira sui 15 milioni di euro.