Asllani: “Sono stati giorni bellissimi, l’ambientamento sta andando molto bene”

0
31

Inter, le prime dichiarazioni del neo acquisto Kristjan Asllani dopo la sua positiva partita con il Lugano

Kristjan Asllani ©LaPresse

E’ vero che una rondine non fa primavera, ma la prima partita con la maglia nerazzurra del neo acquisto Kristjan Asllani ha già impressionato. Il tecnico Simone Inzaghi ha finalmente un centrocampista duttile, che oltre a poter far rifiatare Brozovic, può anche essere utilizzato in altri ruoli anche insieme al croato. Il giocatore è stato intervistato da Dazn, per avere un parere sulla sua nuova avventura in nerazzurro, dopo quella con l’Empoli.

Queste le sue prime parole: “Sono stati giorni bellissimi, sta andando molto bene l’ambientamento, è da qualche giorno che siamo insieme e i ragazzi mi hanno accolto benissimo: sono molto contento“.

Gli hanno domandato, di fare un piccolo elenco di tre aspetti che lo hanno particolarmente impressionato e lui ha detto: “Dal cuoco bravissimo al parcheggio molto grande…
Forse il centro. Non sono abituato ad un centro sportivo così grosso. Poi i ragazzi, certamente: prima li vedevo in televisione, ora gioco insieme a loro”.

Gli hanno chiesto chi gli sta facendo da Cicerone all’interno del gruppo e lui ha spiegato: “In questi giorni non c’eravamo tutti, però è stato sicuramente Danilo D’Ambrosio un po’ più degli altri. Ma tutti, in generale, mi stanno aiutando ad integrarmi: Darmian, Handanovic. Il consiglio prezioso che danno i grandi è quello di rimanere umile“.

Gli hanno domandato, se ha già subito il rito d’iniziazione ma lui ha risposto: “Per ora no e sono già in ansia per questo”.

Gli hanno fatto notare, che ha fatto le visite mediche con Lukaku e gli hanno domandato che impressione ed emozione ha avuto a trovarselo accanto e lui ha dichiarato: “Sì, era la prima volta e abbiamo parlato per una mezz’oretta al centro medico: anche lui mi sta dando una grossa mano con il processo d’integrazione”.