Addio certo e ‘assist’ Onana: vecchia idea per il dopo Dumfries

0
556

La Premier League torna a mettere gli occhi su Denzel Dumfries, esterno destro olandese che ha fatto molto bene nella passata stagione che in caso di addio lascerebbe un vuoto. Spunta un vecchio pallino stuzzicante 

La calda estate dell’Inter tra entrate ed uscite non è ancora finita. Va infatti tenuta d’occhio anche la situazione relativa a Denzel Dumfries arrivato un anno fa per circa 15 milioni di euro bonus inclusi e che rischia di tornare in auge nell’ottica di un ‘sacrificio’ importante. L’olandese arrivò per sostituire Hakimi e lo ha fato in modo brillante, incrementando inevitabilmente sia il valore di mercato che i possibili interessamenti su di lui da parte dei top club.

Denzel Dumfries © LaPresse

In particolare è la Premier League a guardare di nuovo con attenzione alle vicende di casa Inter dopo i 5 gol e 5 assist a referto dell’ex PSV che potrebbe far gol a Chelsea e Manchester United. L’olandese andrebbe via solo a fronte di un’offerta economica molto importante che faccia sorridere le casse meneghine.

Calciomercato Inter, piano B per la fascia: ritorno di fiamma e addio certo per Bellerin

Bellerin ©LaPresse

Nonostante l’intenzione di continuare insieme le vie del mercato restano aperte, motivo per cui la stessa Inter si guarda intorno per eventuali sostituti di Dumfries. In questo senso potrebbe anche tornare in auge un vecchio pallino della scorsa estate.

Si tratta di Hector Bellerin che vuole lasciare l‘Arsenal da tempo. Chiuso dalla concorrenza e ritrovatosi in Spagna dove ha fatto risalire le sue quote, il laterale iberico classe 1995 ha il contratto in scadenza nel giugno 2023 con un prezzo quindi non inaccessibile in caso di addio di Dumfries (qualora qualcuno arrivassero soldi importanti). Bellerin, che ha peraltro lo stesso agente di Onana, piace sempre anche al Betis che lo rivorrebbe ed era stato accostato alla Juve.