L’escalation di Brozovic: leader non solo in campo

0
24

Brozovic si conferma ancora una volta non soltanto un vero e proprio leader in campo ma anche all’interno del gruppo squadra

Dopo aver dato prova, di tutte quelle che sono le sue abnormi qualità durante questi ultimi anni, Marcelo Brozovic, ha da lì potuto consacrarsi non soltanto come uno dei giocatori più importanti all’interno del campo da gioco ma anche in termini di gruppo-squadra.

L'escalation di Brozovic: leader non solo in campo
Marcelo Brozovic in azione ©LaPresse

Difatti – dopo aver disputato qualche stagione altalenante – negli anni scorsi – grazie anche al prezioso aiuto di Luciano Spalletti – Marcelo Brozovic è da lì riuscito a rivelarsi uno dei giocatori più determinanti del nostro campionato. Lo certificano ulteriormente tutte le partite disputate durante queste ultime tre stagioni: vale a dire ben 136 gare (condite tra l’altro da 8 gol e addirittura 19 assist). La sua importanza, è però certificata anche da altrettanti innumerevoli fattori ed è per questo che possiamo permetterci di dire che l’Inter, negli ultimi tempi, è riuscita a trovare un po’ di equilibrio – e di serenità in primis – anche al difuori del campo.

Inter, Brozovic mattatore assoluto dello spogliatoio: il croato è ora un vero e proprio leader anche fuori dal campo

Inter, Brozovic mattatore assoluto dello spogliatoio: il croato è ora un vero e proprio leader anche fuori dal campo
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Grazie alle sue qualità umane e ad una serie di atteggiamenti del tutto propositivi, il ‘maestro di cerimonie’, è riuscito a risultare decisivo anche all’interno dello spogliatoio nerazzurro. A conferma di tutto ciò, ci sono anche diversi post che sono stati pubblicati da ‘dietro le quinte’ di Appiano Gentile. Proprio per questo – oltre ad aver legato a ‘gonfie vele’ con Nicolò Barella – possiamo dire che Marcelo Brozovic ha potuto legare – ed anche parecchio – con buona parte del restante gruppo squadra.