Sabatini su Lukaku: “Non godrà più dello stesso affetto, vista la scelta fatta lo scorso anno”

0
28

Inter, il dirigente Walter Sabatini ha dato il suo parere sul mercato nerazzurro con un attenzione particolare sul ritorno di Romelu Lukaku

Romelu Lukaku ©LaPresse

E’ stato dirigente dell’Inter per circa 10 mesi dal 10 maggio 2017 al 28 marzo 2018 poi, come ha ammesso lui stesso, decise d’istinto di lasciare il club per divergenze con la proprietà cinese. Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Walter Sabatini ha voluto dare il suo parere sul mercato finora svolto dalla dirigenza della squadra meneghina.

Queste le sue dichiarazioni in merito, con un’attenzione di riguardo circa il ritorno di Romelu Lukaku: “Lui e Lautaro sono stati una coppia straordinaria e credo che si riproporranno ad alti livelli. Lo scorso anno l’attacco nerazzurro ha avuto dei numeri incredibili, adesso bisognerà vedere la situazione psicologica di Lukaku perché non godrà più dello stesso affetto, vista la scelta fatta lo scorso anno. Credo comunque che supererà presto questo gap psicologico”. Diciamo che non c’è più quell’amore incondizionato che ha avuto nei suoi due anni in nerazzurro, ma non c’è nemmeno astio nei suoi confronti, come per esempio ebbe il suo predecessore Mauro Icardi che venne ripudiato, per usare un eufemismo, dalla Curva Nord.