Conte mette la freccia: 25 milioni di euro e un altro ‘scippo’ all’Inter

0
760

Le strade di Conte e dell’Inter si incrociano ancora una volta sul calciomercato. Dopo Perisic, il Tottenham potrebbe fregare di nuovo i nerazzurri

Conte, ancora tu. Dopo Perisic, il Tottenham guidato dall’ex tecnico nerazzurro potrebbe ‘beffare’ nuovamente i nerazzurri mettendo le mani sul talento della Serie A che Marotta e soci valutano da un bel po’ di mesi in ottica rafforzamento della rosa di Inzaghi.

Antonio Conte ©LaPresse

Stiamo parlando di Destiny Udogie, per il quale gli ‘Spurs’ sono partiti all’assalto in queste ultime ore. Stando a ‘Sky Sport’ il club inglese è disposto a mettere sul tavolo ben 25 milioni di euro, bonus inclusi, per il promettente laterale sinistro dell’Udinese presente sulla lista della dirigenza interista. Non solo, il Ds Paratici si sarebbe detto disponibile a lasciare il classe 2002 a Udine ancora un altro anno, come è stato chiesto dai Pozzo. L’operazione ha ottime chance di andare in porto, con Udogie che traslocherebbe a Londra non subito bensì al termine della prossima stagione.

Calciomercato Inter, da Udogie a Tanganga: gli ‘incroci’ col Tottenham di Conte

Tanganga in azione ©LaPresse

Non solo ‘bestia nera’, sul mercato il Tottenham potrebbe diventare anche un ‘alleato’ dell’Inter. Per il ‘Corriere della Sera’ i nerazzurri si sono mossi per Tanganga, difensore inglese in uscita che potrebbe fare molto comodo a Inzaghi, ancora in attesa di un sostituto di Ranocchia. Va detto, però, che al momento gli ‘Spurs’ chiedono molto, 25-30 milioni di euro, e non aprono al prestito con diritto. Il classe ’99 piace molto anche al Milan.