Pastorello in sede Inter: “Solo una chiacchierata”

0
18

L’agente è stato ospite della dirigenza nerazzurra negli uffici della sede di Viale della Liberazione, ecco le sue parole 

Con un simpatico siparietto creatosi al momento dell’uscita dalla sede dell’Inter, l’agente Federico Pastorello ha concluso la visita alla dirigenza nerazzurra per parlare prevalentemente di mercato. Un mercato – quello nerazzurro – che, come noto, non è ancora concluso.

Federico Pastorello ©LaPresse

“Mi hanno offerto un gelato, con il caldo che fa…”, ha esordito l’agente col sorriso stampato sul volto ai microfoni di ‘calciomercato.it‘. Dopodiché ha aggiunto qualche considerazione sull’accostamento di Acerbi al club di Viale della Liberazione: “No, abbiamo solo fatto una chiacchierata. Ero qui per salutare Piero e Dario (Ausilio e Baccin, ndr). Non mi sorprenderebbe che piacesse anche a loro, ma questo bisognerebbe chiederlo. Acerbi è un calciatore forte che piace a molti, staremo a vedere cosa succederà”.

 Calciomercato, Acerbi sostituto di lusso per Ranocchia

Francesco Acerbi ©LaPresse

Non è detta l’ultima parola finché il mercato non sarà ufficialmente concluso, ma che è certo è certo: Acerbi non fa più parte del progetto della Lazio ed è un difensore di lusso per molti club. A partire dall’Inter, in qualità di sostituto di Ranocchia, passando per la Juventus a corto del rimpiazzo di Chiellini. Soprattutto adesso che la Fiorentina spinge forte sul rinnovo di Milenkovic. Da parte dell’agente Pastorello è trapelata certamente apertura, al fine di trovare la sistemazione ideale. Quale potrà essere, tuttavia, è ancora presto per dirlo.