Prove di sorpasso per Pinamonti: scambio con l’Inter

0
1246

Pinamonti è reduce dall’ottima stagione a Empoli. L’Inter punta a mantenere il controllo sul cartellino dell’attaccante classe ’99

Tutti lo vogliono, ma nessuno se lo è preso. Pinamonti ha grande mercato, tuttavia l’attaccante è ancora all’Inter, seppur fuori dai piani di Inzaghi. ‘Colpa’ principalmente della valutazione del suo cartellino, 20 milioni di euro, come del fatto che la sua ambizione sia quella di trasferirsi in un club di livello superiore a quello dell’Empoli dove ha fatto benissimo nella passata stagione.

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Il cerchio attorno a Pinamonti si sta comunque stringendo. I prossimi giorni, se non le prossime ore dovrebbero essere quelli decisivi per il futuro del classe ’99. L’Atalanta è la sua priorità, ma il Sassuolo sta avanzando a grandi passi considerata la necessità di rinforzare il reparto avanzato della squadra di Dionisi. E’ partito Scamacca direzione West Ham per 36 milioni più 6 di bonus, potrebbe partire a breve Raspadori verso il Napoli di Spalletti e quindi l’acquisto di un nuovo bomber risulta pressoché obbligatorio.

Calciomercato Inter, il Sassuolo tenta il sorpasso per Pinamonti: soldi e Muldur

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Il club neroverde è già partito all’assalto di Pinamonti, finito nel mirino pure del Nottingham Forest. Secondo ‘Tuttosport’ l’offerta presentata comprende Muldur, terzino destro turco ‘adattabile’ al ruolo di difensore in una difesa a tre il cui agente – Hagmayr – è lo stesso di Valentino Lazaro fresco di cessione al Torino. L’Inter chiede 20 milioni o poco meno con in cambio un diritto di riacquisto esercitabile a una cifra prefissata. Gli eccellenti rapporti tra le due dirigenze possono favorire la riuscita dell’operazione, sempre che l’Atalanta (ancora in pole dato che ha già un accordo col calciatore) non effettui un rilancio.