Milinkovic-Savic e l’Inter: 60 milioni di euro

0
704

Il centrocampista è sempre nel mirino delle big internazionali fra cui l’Inter ma la richiesta è altissima, in più i nerazzurri sono coperti nel ruolo

Certi campioni fanno gola anche quando non sussistono le possibilità economiche per andare loro incontro, strapparli alle rispettive società e idolatrarli come nuovi beniamini. Anche l’Inter ha attraversato questa fase a più riprese nel passato recente, senza però mai concretizzarla.

Sergej Milinkovic-Savic ©LaPresse

Si presume che ci siano stati persino alcuni contatti, flebili e di scarsa rilevanza, con l’agente del centrocampista Milinkovic-Savic di proprietà della Lazio. Il ‘Sergente’, come chiamato dalla tifoseria azzurra, continua a guardarsi attorno sul mercato dopo anni di sacrifici e anche immense soddisfazioni con la maglia della squadra della Capitale. Marotta è un suo grande estimatore, ma l’operazione appare decisamente fuori portata.

Milinkovic-Savic piace, costa ma non serve

Sergej Milinkovic-Savic ©LaPresse

Il costo del cartellino è di almeno 60 milioni di euro, sulla base delle richieste di Lotito, ma al di là della questione meramente economica l’Inter è conscia di essere pienamente funzionale a centrocampo. Al momento dunque non urgono altri rinforzi, contrariamente al reparto difensivo dove continuano ad aleggiare alcuni dubbi sulla permanenza di Skriniar e circolano insistentemente tanti nomi come post Ranocchia.