Garella: il portiere della favola del Verona e del Napoli di Maradona se ne è andato

0
49

Inter, lutto nel mondo del calcio se ne è andato a 67 anni il portiere dei Verona e del Napoli campioni d’Italia negli anni 80.

Claudio Garella al Verona

E’ stato il portiere prima della bella favola del Verona, che vinse lo scudetto con Osvaldo Bagnoli nel campionato italiano 1984/85 e poi fece il bis nel Napoli di Diego Armando Maradona nella stagione 1986/87. Nel club scaligero giocò per 4 stagioni dal 1981 al 1985, per poi passare ai partenopei con i quali disputò tre stagioni dal 1985 al 1988 sostituito da Giuliano Giuliani. Nel suo curriculum ci sono anche Sampdoria, Udinese e Lazio per poi concludere la sua carriera con l’Avellino nella stagione 1990/91 in serie B.
Il portierone, famoso per i suoi interventi di piede e le parate spesso non stilisticamente perfette ma utilissime, è venuto a mancare oggi a Verona a soli 67 anni. Il decesso è avvenuto per problemi cardiaci a causa dei postumi di un intervento chirurgico. Per i nostalgici del calcio degli anni 70-80 quello fatto di panini allo stadio due o tre ore prima della partita e di ‘Tutto il calcio minuto per minuto’ ascoltato con trepidazione alla radio, è un altro tassello della memoria che se ne va per lasciare solo la nostalgia.