Inter-Chelsea, è fatta per Casadei: volo a Londra per visite e firma

0
449

Casadei lascia l’Inter dopo quattro stagioni per accasarsi in Inghilterra, al Chelsea che era da qualche mese in trattativa con il club nerazzurro

Interlive.it non aveva messo in dubbio il fatto che alla fine Inter e Chelsea avrebbero trovato un accordo per il cartellino di Cesare Casadei. E così è stato, intesa totale sui 15 milioni di euro più 5 di bonus. In sostanza i nerazzurri incassano quanto richiesto fin dall’inizio, mentre i ‘Blues’ mettono mano sul talento tanto voluto in questi mesi di trattattive con la società di viale della Liberazione.

Cesare Casadei ©LaPresse

Stando a ‘Evening Standard’, il classe 2003 ravennate si legherà ai londinesi fino a giugno 2026. Tuchel potrebbe ‘promuoverlo’ subito in prima squadra, considerato che in queste settimane ha avuto feedback importanti sul centrocampista tra gli artefici della vittoria dello scorso campionato Primavera. Casadei lascia l’Inter, ‘obbligata’ a privarsene per la questione ‘tesoretto’ e per scongiurare la cessione di un big (Skriniar o Dumfries), dopo quattro anni. Era giunto a Interello nel 2018, dal settore giovanile del Cesena, riuscendo ad affermarsi in poco tempo.

Calciomercato Inter, Casadei a Londra per visite mediche e firma

Cesare Casadei ©LaPresse

Casadei potrebbe volare a Londra già in giornata, per poi effettuare le visite mediche giovedì prima della firma sul contratto con il Chelsea. Lo voleva mezza Serie A, specie il Sassuolo che era anche pronto a garantire ai nerazzurri un diritto di riacquisto come da desideri iniziali, ma la spinta del club di Todd Boehly e le ‘esigenze’ economiche della società targata Suning hanno fatto sì che prevalesse su tutto la destinazione inglese.