Dimarco mette la freccia su Gosens: i segnali lanciati da Inzaghi

0
64

Dimarco insidia Gosens e mette il tedesco alle strette. Ecco cosa c’è dietro alle scelte di Inzaghi

Dopo aver disputato un intero precampionato ad ottimi livelli, Federico Dimarco, si sta nuovamente confermando come uno dei punti forti dell’Inter di Simone Inzaghi.

Dimarco mette la freccia su Gosens: i segnali lanciati da Inzaghi
Federico Dimarco e Romelu Lukaku ©LaPresse

Diciamo questo perché, in queste prime due uscite stagionali – così come accaduto durante la passata stagione – l’esterno nerazzurro ha dato prova di tutte quelle che sono le sue qualità, al punto di riuscire a prevalere su Robin Gosens (sino a questo punto). Difatti, il classe ’97, è riuscito a raccogliere due gettoni su due da titolare, dapprima contro il Lecce – come terzo di difesa – ed in seguito contro lo Spezia da quinto di centrocampo. Dopo essere arrivati a questo punto insomma – e nonostante sia presto per trarre conclusioni – l’esterno tedesco dovrà senz’alcun ombra di dubbio fare di più se vuole prendersi la corsia di sinistra. Dimarco c’è comunque ed è questo quello che dicono attualmente le scelte di Simone Inzaghi.

Inzaghi e Dimarco si tendono la mano: il rendimento dell’esterno nerazzurro sino a questo punto della stagione

Inzaghi e Dimarco si tendono la mano: il rendimento dell'esterno nerazzurro sino a questo punto della stagione
Simone Inzaghi ©LaPresse

Dopo aver ben figurato contro il Lecce, Federico Dimarco è riuscito ad offrire un’altra prova di carattere anche contro lo Spezia di Luca Gotti. Difatti, l’esterno ‘made in Italy’, è stato in grado di rendersi pericoloso in più e più circostanze, al punto che Simone Inzaghi ha rinunciato a lui soltanto nell’ultima mezz’ora di gara ed è per questo che lo stesso classe ’97 si candida ad un’altra maglia da titolare anche in vista della trasferta con la Lazio; in programma il prossimo venerdì alle ore 20:45.