Vicenda Acerbi, la Curva Nord prende posizione: “Nessuna pressione sul mercato”

0
41

Con un comunicato la rappresentanza della tifoseria della Curva Nord ha chiarito la propria posizione nei confronti della dirigenza e delle operazioni di mercato

Nelle ultime ore è andata crescendo la polemica contraria al potenziale acquisto del cartellino di Francesco Acerbi da parte dell’Inter, preso in considerazione dalla dirigenza al fine del completamento del reparto difensivo a disposizione di Simone Inzaghi.

La curva dell’Inter all’Olimpico in occasione della finale di Coppa Italia ©LaPresse

Con un comunicato sulla propria pagina Instagram, tuttavia, una nutrita fetta di tifosi interisti rappresentanti la Curva Nord si è distaccata dal sentimento comune che ha permeato l’ambiente nerazzurro e ha chiarito la propria posizione.

Precisiamo che la Curva Nord, diversamente da quanto millantato in queste ore da qualcuno, non sta facendo pressione alcuna all’Inter su come chiudere il calciomercato. Ci fidiamo dei nostri dirigenti, sanno cosa fare e come devono lavorare. Quando avevamo qualcosa da dire lo abbiamo sempre fatto attraverso i nostri metodi e canali classici”, si legge nel comunicato.

Chiudere il mercato in serenità: l’appello della Nord

L’Inter esulta per la vittoria contro lo Spezia ©LaPresse

L’invito appare dunque piuttosto chiaro: che ognuno svolga il proprio lavoro senza condizionamenti esterni, per il bene del club e nel rispetto delle sue istituzioni nonché del diretto interessato Acerbi. Certi atteggiamenti, infatti, sono lontani dallo spirito sportivo.